ExpoDubai 2020: bando per 12 Tirocini curriculari

02/11/2020


Quando:

I ciclo: gennaio – aprile 2021
II ciclo: aprile – luglio 2021

Dove: Roma, Italia
Durata: 3 mesi (prorogabili di un ulteriore mese)

OFFERTA
Il “Programma di tirocini Expo 2020 Dubai – Università italiane” nasce grazie alla collaborazione fra le università italiane e il Commissariato Generale di Sezione per la partecipazione italiana a Expo 2020 Dubai che, anche con la partecipazione e il supporto organizzativo della Fondazione CRUI, si sono unite per offrire l’opportunità a 12 studenti di svolgere il proprio tirocinio curricolare presso la sede del Commissariato Generale a Roma.

La candidatura è aperta a tutti gli studenti frequentanti uno dei corsi di studio indicati nel bando di un’università aderente alla Convenzione, che avranno la possibilità di acquisire una conoscenza diretta e concreta delle attività istituzionali del Commissariato.

I candidati avranno il compito di condurre studi o ricerche utili per l’ufficio ospitante o per la propria tesi o percorso formativo, di partecipare all’organizzazione di eventi e di assistere il personale del Commissariato nelle attività di proiezione esterna.

REQUISITI
Per poter partecipare al programma, gli studenti devono:
- possedere la cittadinanza italiana
- non essere stati condannati per delitti non colposi
- non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione
- essere iscritto a un corso di laurea e a un ateneo fra quelli elencati nel bando e nella lista degli aderenti
- avere una media esami non inferiore a 25/30 e avere un’età compresa tra i 20 e i 27 anni, se si tratta di studenti di laurea triennale
- avere una media esami non inferiore a 25/30 e avere un’età non superiore ai 29 anni, se si tratta di studenti di laurea magistrale o a ciclo unico

CONDIZIONI ECONOMICHE
In quanto tirocinio curricolare, il programma non prevede alcun rimborso spesa.
I tirocini comportano, però, il riconoscimento di almeno 1 credito formativo universitario (CFU) per ciascun mese di attività effettiva, ferma restando la valutazione del periodo formativo di competenza degli Atenei di riferimento.

GUIDA ALLA CANDIDATURA

SHARE