Scuola Superiore SantAnna - Master MAINS



DisciplinaIngegneria, Management
TipologiaMaster II livello
Sede scuolaPisa

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa è un istituto universitario pubblico a statuto speciale che promuove la formazione e la ricerca a livello universitario e postuniversitario nel campo delle Scienze Sociali e Applicate.
L’eccellenza scientifica e didattica, l’innovazione e l’internazionalizzazione sono i fattori che da sempre hanno contraddistinto la Scuola e le hanno permesso di raggiungere un indubbio prestigio anche a livello internazionale: la Scuola Sant’Anna è l’unica università italiana nella top ten mondiale delle Young Universities, secondo il ranking “Times Higher Education”. 

Nello specifico l’Istituto di Management (IdM) focalizza le sue attività sulla gestione delle imprese sia private che pubbliche, con particolare riferimento al management dell’innovazione, della sostenibilità e della salute.

IL MASTER
Il MAINS è un Master full time di II livello che da più di venticinque anni definisce l’eccellenza della formazione manageriale nel settore dell’innovazione. Il Master ha come caratteristica principale lo stretto rapporto con le imprese partner, che fin dall’inizio partecipano attivamente a tutte le fasi dello svolgimento del corso. Obiettivo del Master è formare giovani manager in grado di gestire l’interazione tra i servizi avanzati alle imprese e l’innovazione.
Il corso, infatti, pur essendo un Master in general management, presenta una forte focalizzazione sulla gestione strategica dell’impresa nella nuova “Economia dei Servizi”; in questa prospettiva il tema dell’innovazione è
affrontato con un’ottica interdisciplinare, a cavallo tra la cultura scientifico-tecnologica, economica ed organizzativa. Il programma didattico, che approfondisce il ruolo dei servizi e delle tecnologie digitali come driver dell’innovazione e dell’acquisizione del vantaggio competitivo, è suddiviso in quattro macro-aree: Management; Business Intelligence; Innovation Management; Service Engineering.

INNOVATION LAB
Parallelamente alla formazione in aula, gli allievi del Master lavorano, fianco a fianco con docenti e manager delle aziende leader, nell’ambito degli Innovation LAB. Si tratta di vere e proprie “palestre formative” in cui gli studenti, suddivisi in team, si mettono alla prova su progetti di interesse per le aziende partner, alla ricerca di soluzioni innovative.
Tali attività, per la loro concretezza e interdisciplinarità, rappresentano pertanto una caratterista molto importante del Master MAINS.

AZIENDE PARTNER
Da anni alcune tra le maggiori imprese del panorama nazionale ed internazionale investono nella formazione di giovani talenti sostenendo attivamente il MAINS.
Oltre ad erogare contributi e ad accogliere gli allievi in stage, le aziende partecipano attivamente alla crescita del Master fornendo preziose testimonianze durante le lezioni in aula e prendendo parte al Comitato Scientifico per l'aggiornamento dei contenuti del corso.
Le aziende partner per l’a.a. 2016-2017 sono: AMADEUS, ANSALDO ENERGIA, CABEL, IBM, ILLOGIC, INTESA SANPAOLO, LENOVYS, LEROY MERLIN, PIAGGIO, SPINDOX, TELESPAZIO, TIM (si consiglia di vistare il sito del Master per visionare l’elenco aggiornato).

STAGE E PLACEMENT
In primavera vengono realizzati i Recruiting days, giornate in cui le aziende partner incontrano gli allievi per presentare i progetti e le opportunità di stage. Al termine della parte dedicata alla didattica in aula il Master prevede un periodo di stage obbligatorio, della durata di circa quattro mesi, presso importanti aziende, principalmente presso una delle società partner del Master. Durante il periodo di tirocinio gli allievi hanno l'opportunità di integrare la formazione d'aula con una rilevante esperienza operativa che completa il percorso formativo e fornisce, inoltre, una importante opportunità di ingresso in azienda.
Il tasso di placement è molto elevato: nelle ultime edizioni del Master circa il 90% dei partecipanti ha trovato occupazione qualificata entro 3 mesi dal completamento del corso. Molti allievi vengono contattati per
opportunità di lavoro prima della conclusione dello stage.

BORSE DI STUDIO E REQUISITI PER L'AMMISSIONE
Il Master MAINS rilascia 80 CFU ed è aperto ad un massimo di 24 giovani talenti, provenienti da diverse facoltà, principalmente di tipo economico e scientifico. La quota totale di iscrizione ammonta a 8.000 euro, ma solitamente ogni allievo riceve un contributo a copertura totale o parziale dell’iscrizione. Da qualche anno, grazie ad un’apposita convenzione col Master Mains, anche l’INPS mette a disposizione borse di studio a copertura
completa della quota d’iscrizione a favore dei figli di dipendenti e di pensionati dell’Istituto.
L’attribuzione delle borse e dei contributi viene effettuata sulla base della graduatoria di selezione o di eventuali requisiti richiesti dagli enti finanziatori ed è resa nota al momento della pubblicazione della graduatoria
di ammissione. Possono presentare domanda al Master coloro i quali non abbiano compiuto il trentunesimo anno di età al 31 dicembre 2017.

EX ALLIEVI
L’Associazione Ex allievi del Master (A.M.M.I.S.A.) istituita nel 1995 ha lo scopo di mantenere vivi i rapporti professionali e personali istauratisi durante il corso, nonché di proporre con continuità agli ex-allievi incontri periodici ed eventi di aggiornamento sul tema dell’innovazione. I soci AMMISA fanno parte di un network relazionale che permette lo scambio di informazioni ed opportunità professionali.