Scuola Superiore SantAnna - Master GECA



DisciplinaAmbientale, Management
TipologiaFull Time, Master II livello
Sede scuolaPisa


La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa è un istituto universitario pubblico a statuto speciale che offre una formazione universitaria e post-universitaria di assoluta eccellenza. La Scuola, in Italia, è uno dei migliori esempi di integrazione fra ricerca e formazione, fra ambiente universitario e mondo produttivo ed è l’unica università italiana nella top ten mondiale delle Young Universities, secondo il ranking “Times Higher Education”.

La Scuola è organizzata in sei Istituti, che gestiscono la ricerca e la formazione per i corsi di perfezionamento, dottorati, graduate program, lauree magistrali e master universitari.
In particolare, l’Istituto di Management, all’interno di cui il Master Ambiente si iscrive, svolge attività di ricerca nel campo del management con particolare riferimento alla sostenibilità, all’innovazione e alla salute.

MASTER E OBIETTIVI
GECA è il Master che da oltre vent’anni propone un percorso multidisciplinare di alto livello nel settore ambientale.
A partire dall’edizione 2016-2017, il master è orientato, oltre che al management efficiente delle risorse, al tema dell’economia circolare, nella prospettiva dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e del pacchetto dell’Unione Europea sull’economia circolare.

È necessario che tutti gli attori, a partire dalle istituzioni e dagli enti di formazione, si impegnino in questo percorso, orientato ad un nuovo modello di sviluppo più sostenibile e circolare, che potrebbe caratterizzare in modo significativo l’evoluzione del sistema economico e contribuire alla creazione di nuove opportunità professionali ed occupazionali.

Grazie all’impostazione interdisciplinare, alle opportunità per sviluppare capacità innovative a stretto contatto con la ricerca e con le realtà operative, alle attività di laboratori e di stage, il Master GECA forma figure professionali e manager dell’economia circolare, in grado di definire e implementare strategie e strumenti di supporto ad una gestione circolare ed efficiente delle risorse, con competenze specifiche sulla gestione dei
rifiuti, dell’acqua, dell’energia e del capitale naturale.

La didattica in aula è suddivisa in due parti principali; la prima parte comprende, oltre ai fondamenti, necessari a livellare le competenze di base dell’aula di estrazione multidisciplinare, il tradizionale focus sulla gestione efficiente delle principali risorse ambientali; la seconda parte comprende il modulo Green Management & Circular economy.

Oltre alle lezioni di didattica frontale sono previste visite aziendali (presso strutture aziendali attinenti nelle loro attività agli argomenti trattati durante le lezioni frontali) e laboratori (attività di action learning che si svolgono prevalentemente con la conduzione di progetti/casi studio nei quali, sulla base delle informazioni apprese in aula, in collaborazione con le aziende, vengono approfonditi temi di attualità sotto la guida di un tutor accademico e di un tutor aziendale).

Al termine della didattica in aula è previsto lo stage obbligatorio di 3 mesi, durante il quale ciascun allievo ha la possibilità di mettere in pratica gli strumenti operativi appresi.

AZIENDE PARTNER
Il Master può vantare il coinvolgimento di un numero significativo di enti e aziende che contribuiscono attivamente al successo del corso mediante la partecipazione alla didattica e ai laboratori, l’erogazione di borse di studio e la disponibilità ad accogliere presso le proprie strutture gli allievi del Master per il periodo di stage.
Si consiglia di visitare il sito del master per visionare l’elenco delle aziende partner.

REQUISITI DI AMMISSIONE E BORSE DI STUDIO
Il Master prevede massimo 24 partecipanti e rilascia 75 CFU. È aperto a laureati e laureandi in laurea magistrale, specialistica, vecchio ordinamento, o titolo equipollente, conseguito in un’Università o Istituto Universitario italiano o straniero di pari grado.

La quota totale di iscrizione al Master è di 8.000 euro.
Sono previsti contributi a totale o parziale copertura della quota di iscrizione da parte delle aziende partner del master.
Inoltre, grazie ad apposita convenzione stipulata con Master Ambiente, INPS mette a disposizione borse di studio a copertura totale della quota di iscrizione a favore di figli e orfani di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione.
L’assegnazione dei contributi e delle borse verrà effettuata sulla base della graduatoria di selezione o di eventuali requisiti richiesti dagli enti finanziatori.