Ti racconto lavorare in SIA: Intervista a Valerio Turconi

10/02/2017



Di cosa ti occupi?
Sono stato assunto come analista funzionale all’interno della service line Gateway. Sono coinvolto principalmente nella progettazione di servizi di pagamento. La progettazione si articola in fasi che vanno dalla raccolta dei requisiti espressi dai clienti - solitamente aziende, banche, istituti di pagamento - alla stesura di uno studio di fattibilità, per poi trovare sbocco nella vera e propria analisi funzionale. Al termine di questa fase e del conseguente sviluppo software, si svolgono i test. Infine, quando il servizio viene attivato, può esserci una fase pilota che prevede l’affiancamento del cliente.

Quali competenze hai acquisito in SIA?
Durante questo primo anno di lavoro ho messo in pratica le competenze maturate durante gli studi e ne ho acquisite di nuove, prevalentemente tecniche. Per elencarne alcune: conoscenza di protocolli informatici di comunicazione, utilizzo e interrogazione di differenti tipologie di database, familiarizzazione con i principali sistemi di pagamento. Oltre alle competenze tecniche ho avuto modo di imparare a intrattenere rapporti con i clienti, non sempre di facile gestione e molto esigenti. Penso comunque di avere ancora molto da imparare.  

Il vostro lavoro che impatto ha sulle persone nel quotidiano?
Ha un forte impatto, sulle persone. Penso agli utilizzatori finali che, soprattutto tra le nuove generazioni, grazie ai servizi sviluppati dalle varie Divisioni di SIA, hanno la possibilità di effettuare pagamenti con maggior facilità e sicurezza. Per esempio, l’utilizzo di applicazioni mobile per effettuare pagamenti di vario tipo (bollette, ricariche, gift card, promozioni digitali ecc..) in sostituzione degli strumenti più classici e di lunghe code agli sportelli. Lavoriamo poi per semplificare i processi di incasso della Pubblica Amministrazione e delle aziende, eseguibili da molteplici canali.

Cosa significa lavorare per l’innovazione tecnologica?
Significa mantenersi aggiornati sulle evoluzioni a cui il mondo della tecnologia è costantemente soggetto e soprattutto, essere attori protagonisti dell’evoluzione, lavorare per migliorare servizi e prodotti disponibili sul mercato e sempre più venduti, pensarne di nuovi cogliendo gli impatti che avranno sulle persone.

Quali sono le tue aspirazioni professionali per il futuro?
Crescere nel ruolo di analista funzionale, acquisendo sempre maggiori esperienze e competenze. Mi piacerebbe anche, un domani, cambiare ruolo – sempre in ottica di crescita professionale – ricoprendo posizioni di maggiore responsabilità.

SCOPRI LE OPPORTUNITA' DI CARRIERA IN SIA

PROSSIMI EVENTI

08
Giu
MIEX Open Day
Bologna
15
Giu
Rifai il look al tuo CV
online ore 10:30 e ore 15
20
Giu
Esselunga Job Day Bologna
Bologna