Ti racconto lavorare in Cesare Fiorucci - Intervista a Simona Mantovani

19/10/2017

SIMONA MANTOVANI
28 anni
Laurea in Economia e Management 
Brand Manager Assistant


Simona, ci racconti il tuo percorso di carriera?
Mi sono laureata in Economia e Management nel Novembre del 2014. Già pochi mesi dopo ho iniziato il mio primo stage presso la Direzione Marketing di una società multinazionale, operante nel settore della cosmesi. Al termine di questa esperienza, ho avuto l’opportunità di affrontare, con successo, le selezioni per uno Stage presso l’Area Marketing di Cesare Fiorucci. Qui, completati i 6 mesi di formazione, ho ricevuto la prima proposta di contratto, che ho accettato, diventando Brand Manager Assistant.   

Quali sono le mansioni di un Brand Manager Assistant?
La mia attività gravita intorno a 3 grandi aree, tra loro interconnesse: analisi, sviluppo prodotto, comunicazione. La prima consiste nello svolgere sistematicamente analisi quali-quantitative sia su dati esterni (analisi del mercato e dei competitors) che interni (analisi relative alla performance dei nostri prodotti).
La seconda area è quella relativa allo sviluppo di nuovi prodotti: si parte dall’individuazione dei bisogni dei consumatori, si prosegue con l’ideazione svolta in stretta collaborazione con i colleghi dell’R&D, fino ad arrivare all’immissione del prodotto stesso nel mercato. L’ultimo aspetto è quello della comunicazione, sia rivolta direttamente ai consumatori (tramite social network, sito web aziendale, campagne pubblicitarie), sia al trade, ad esempio sviluppando materiali di supporto per la forza vendita. Ovviamente ogni mia azione è concertata e coordinata con il Brand Manager.

Qual è l’aspetto più gratificante del tuo lavoro? 
Trovo estremamente gratificante poter partecipare alla creazione di un nuovo prodotto e vederlo  progressivamente prender vita. È bello, infatti, trovare nei punti vendita i prodotti che hai contribuito a creare con il tuo lavoro e sapere che questi sono apprezzati dai consumatori. 

Quanto incide sul tuo lavoro far parte di un team multinazionale? 
Incide in modo importante, soprattutto per quanto riguarda il lavoro di innovazione e sviluppo. In questo caso, infatti, la condivisione con il team Marketing Internazionale e con il team di Ricerca e Sviluppo CFG diventa massima, in quanto condividiamo conoscenze, idee e strategie per un unico fine comune. Questo modus operandi ci consente di fondere il nostro know-how e raggiungere meglio e prima di altri gli obiettivi che ci siamo prefissati. É , inoltre, per ciascuno di noi, un’occasione di grande crescita professionale e personale.

SCOPRI LE OPPORTUNITA' DI CARRIERA IN CESARE FIORUCCI