Le figure più ricercate nel Marketing e nella Comunicazione

08/09/2017


Le professioni del marketing e della comunicazione sono in costante crescita da diversi anni. Il mondo iper-connesso, la globalizzazione dei mercati, la rivoluzione digitale hanno radicalmente cambiato il modus operandi di questi due settori. Alcuni ruoli, in particolare quelli legati ai mezzi di comunicazione più tradizionali, si sono ridotti di importanza. Altri ne sono nati e si sono affermati, in poco tempo, come figure professionali sempre più centrali per le organizzazioni moderne, prime fra tutte quelle legate al mondo digital.

Sono diverse le ricerche svolte da società di consulenza, recruiting e investimento che posizionano marketing e comunicazione tra i settori capaci di offrire, nei prossimi anni, il maggior numero di posti di lavoro e le migliori retribuzioni.

Nel marketing “tradizionale”, quello - per intenderci - fatto di analisi di scenario, gestione delle politiche di brand, definizione del marketing mix, tra le figure più richieste ci sono il sales manager (colui/colei che gestisce la strategia di vendita) e il key account manager (chiamato/a ad occuparsi dei rapporti con i clienti più importanti di un'azienda).

Sempre attuale è anche il Marketing specialist, che si occupa principalmente della definizione della strategia generale di marketing, ovvero della ricerca, condivisione, analisi, applicazione e traduzione operativa delle strategie di marketing in termini di prodotto, prezzo, distribuzione e comunicazione.

Quella però in assoluto più ricercata è Il Brand/Product manager, ossia quella figura professionale responsabile delle attività di pianificazione, coordinamento, concezione, progettazione, presentazione e promozione del prodotto/brand.

La digitalizzazione, dicevamo, ha imposto all’attenzione delle aziende nuove e diversificate figure professionali nelle aree del marketing e comunicazione. A fare la parte del leone, in questo ambito, è l’ecommerce manager, un ruolo che in Italia si è affermato con leggero ritardo rispetto ad altri paesi europei ma che anche per questo, negli ultimi anni, è tra le figure più ricercate in assoluto nel mercato del lavoro.

L’equivalente dell’ecommerce manager in ambito comunicazione è indubbiamente il digital strategist: esperto/a internauta, conosce a menadito le infrastrutture digitali dei nuovi media e dei social network, e ha il compito di definire le strategie di comunicazione e i relativi strumenti sulla base degli obiettivi della comunicazione e dei pubblici di riferimento.

Quello del marketing digitale, tuttavia, è un mondo di enormi opportunità. Oltre ai due già citati, sono molti i profili per i quali la domanda delle aziende supera l’offerta di lavoratori: il Digital Analyst (specialista nella gestione di metriche e dati prodotti dal web), il Community Manager (che gestisce il rapporto e il dialogo con i pubblici di riferimento sui canali social), il Web Content Strategist (che progetta ed elabora i contenuti delle campagne sul web), sono solo alcune delle figure professionali grazie alle quali è possibile unire le competenze nel marketing e nella comunicazione alla passione per tutto ciò che è digital.

Se pensi che una di queste figure possa essere quella giusta per la tua carriera, il Master in Marketing e Comunicazione d’Impresa di Professional Datagest è il percorso formativo che fa al caso tuo. Giunto alla 15a edizione, il Master forma specialisti in grado di pianificare e gestire le attività di marketing e comunicazione di marca, di prodotto e servizio in un'ottica multicanale,

combinando le competenze più tradizionali e consolidate con quelle più innovative e dirompenti legate alle nuove tecnologie e ai canali digitali.

Per informazioni su metodologie, docenti e opportunità di inserimento professionale è possibile consultare la scheda del Master sul sito di Professional Datagest, dalla quale è anche possibile candidarsi per i colloqui di selezione.