Al via l'Executive Master che formerà i project Manager

20/04/2018



Il nuovo Executive Master del Politecnico di Torino in Project Management per la Performance aziendale e l’Innovazione è stato progettato in collaborazione con ESCP Europe Business School per rispondere a questa esigenza del mondo imprenditoriale. Ha le caratteristiche di un “Executive programme” ed è rivolto a professionisti che siano già venuti a contatto con le problematiche del Project Management e che debbano rinforzare il tipico bagaglio di abilità dei Project Manager, aumentando le conoscenze e competenze strategiche, gestionali e metodologiche richieste dal Portfolio, Programme e Project Management per coordinare i processi di innovazione e cambiamento all’interno delle aziende che operano per programmi e progetti.

Il paradigma del Project Portfolio Management richiede infatti tre tipologie di competenze specifiche: in primo luogo aumentare le soft skills dei professionisti, comprendere cioè come operatori competenti e motivati debbano essere guidati da una visione strategica dei fattori critici di successo del portafoglio di progetti; allineare i processi e le funzioni operative alle esigenze della “progettificazione” del sistema aziendale, che si può acquisire solo aumentando la competenza organizzativa dei processi e dei metodi di PM dispiegati attraverso tutta l’impresa; e, infine, è richiesto lo sviluppo di una leadership che sappia promuovere il cosiddetto “lean 6 sigma journey” verso l’eccellenza di progetto: definire le prospettive per far crescere la competenza delle persone, organizzare processi efficaci per l’operatività delle risorse, valutare e promuovere l’eccellenza nel valore dei risultati dei progetti.

L’Executive Master è organizzato con la formula del “Blended Part-Time”: 10 mesi di esperienza formativa, ogni mese un weekend lungo - dal giovedì al sabato - di attività in classe a confermare gli apprendimenti a distanza distribuiti lungo tutto il periodo di partecipazione. Il programma prevede una forte varietà di contributi, dove i partecipanti rappresentano diversi ruoli aziendali in un contesto di diversi settori economici, apportando approcci specifici tipici delle istituzioni, delle imprese e delle organizzazioni che rappresentano.

L’Executive Master garantisce inoltre una docenza qualificata, con il coinvolgimento non solo del corpo docente accademico, ma anche di mentori, tutors, professionisti, imprenditori e manager dell’innovazione.

Tags
master